Accedi al sito
Serve aiuto?

Indagini geognostiche

Il settore delle indagini geognostiche assume una sempre maggiore importanza in risposta all’esigenza di realizzare opere sempre più impegnative nei contesti più diversi.
Risulta quindi fondamentale una corretta programmazione ed esecuzione delle campagne di indagine e delle prove in sito, in grado di fornire al Progettista un insieme di conoscenze per la precisa modellizzazione del sottosuolo, necessaria al dimensionamento delle strutture e alla scelta delle metodologie operative per la realizzazione dell’opera.

Attività

  • Sondaggi a carotaggio continuo e a distruzione di nucleo
    • utilizzo di carotieri: semplice T1, doppio T2 e T6S, ambientali.
    • Prove in foro: SPT (Standard Penetration test), Prove di permeabilità, Vane Test.
    • Prelievo di campioni disturbati e indisturbati tipo: Shelby, Ostemberg, Denison.
  • Prove penetrometriche statiche:
    • prova penetrometrica con punta Begemann (CPT).
    • prova penetrometrica con punta elettrica (CPTE).
    • prova penetrometrica con punta piezoconica (CPTEU).
  • Prove penetrometriche dinamiche:
    • prove penetrometrica dinamica super pesante (DPSH - eurocodice 7)
    • prova penetrometrica dinamica super pesante (SCPT - AGI  1977)
  • Determinazione della densità in sito
  • Prova di carico su piastra

LAVORI