Accedi al sito
Serve aiuto?

Indagini strutturali e infrastrutturali

Il recupero, la riparazione, l'adeguamento o la modifica di strutture esistenti assume ed assumerà sempre maggiore importanza rispetto all'attività di costruzione di nuove strutture, anche per limitare l'eccessivo consumo di suolo causato dall'insediamento di nuove costruzioni. In questo contesto la mitigazione del rischio territoriale (la maggior parte del territorio nazionale è soggetta a rischio sismico o idrogeologico) impone spesso interventi incisivi sull'esistente, programmabili solo in base ad una conoscenza approfondita dello stato di fatto.

La GIAeXploring S.r.l. è in grado di eseguire prove e indagini finalizzate alla conoscenza di strutture ed infrastrutture esistenti, ed in particolare:

- indagini dirette ed indirette su strutture in c.a.:

prelievi di cls e barre da sottoporre a prove di rottura, rilievo della carpenteria tramite indagini indirette (magnetometriche e radar) e semidirette (scopertura e rilievo a campione di armature)

- indagini dirette ed indirette su strutture in muratura:

prove con martinetti piatti singoli e doppi, indagini termografiche per l’individuazione delle tipologie murarie e di eventuali aperture richiuse, indagini radar per il rilievo di solai, fondazioni, discontinuità del substrato ed eventuali cavità, indagini endoscopiche su murature, solai e fondazioni, saggi di scopertura dell’intonaco per il rilievo diretto delle tipologie murarie e degli ammorsamenti sulle angolate.

- mappatura reti tecnologiche e di sottoservizi in genere, individuazione di perdite idriche, tramite tecnologia radar, termografia, tecnologia radio e geofono.